Iter Innovation ed Elios Solutions: i dettagli del nuovo asset societario!

iter-innovation-elios-solutions-fusione

ITER Innovation si amplia ed acquisisce la business unit dedicata al software gestionale ERP di Elios Solutions, società già Partner Zucchetti a Parma facente parte del Gruppo La Tecnocopie di Reggio Emilia.

Continua il percorso di crescita di Iter Innovation, che le ha permesso di raddoppiare organico e fatturato in soli 5 anni,  e che la vede ancora protagonista, insieme al Gruppo La Tecnocopie di Reggio Emilia, di un’importante operazione societaria che prevede un’ulteriore crescita da 20 a 34 collaboratori.

Il nuovo assetto societario consente inoltre ad Iter Innovation di estendere geograficamente la propria presenza con tre nuove sedi dislocate a Parma, Modena e Firenzuola D’Arda (Piacenza), oltre alla sede principale a Reggio Emilia e, consiste in un’integrazione della business unit di Elios Solutions, che si occupa delle soluzioni software gestionale ERP Zucchetti  Ad Hoc Revolution, Ad Hoc Web e Ad Hoc Infinity, di cui è Partner Zucchetti a Parma.

Chi sono Elios Solutions e La Tecnocopie?

L’abbiamo chiesto a Marco Bartoli e Cristiano Taddei soci e amministratori del Gruppo Tecnocopie ed Elios Solutions: “Quando abbiamo preso in mano le redini della Tecnocopie, azienda di Reggio Emilia fondata e condotta con tanta passione fin dal 1981 dai nostri padri,  Fermo Bartoli e Pietro Taddei, ci siamo subito domandati come far fruttare a pieno le enormi potenzialità che aveva.

Abbiamo esplorato settori confinanti con il core business della Tecnocopie ovvero, l’office printing e il copy, individuando nell’information technology e nel software gestionale il terreno ideale su cui seminare, ed in Elios Solutions di Parma l’azienda su cui puntare per realizzare la nostra visione di offrire alle aziende del panorama Emiliano-Romagnolo, di qualsiasi dimensione e settore, un portafoglio di prodotti e di servizi altamente specializzati e competitivi.

Il matrimonio, dopo un paio d’anni di rodaggio, si è concretizzato definitivamente nel 2020 coinvolgendo anche una terza azienda storica, sempre specializzata nell’ICT e nella Sicurezza Informatica, la IT SMART di Parma.

Ma non ci siamo fermati lì, in quanto, il nostro sogno, era trasformare il reparto di Elios Solutions, che si occupava di software gestionale ERP come Partner Zucchetti a Parma, in un polo di eccellenza, con ampie competenze specialistiche ed una struttura polifunzionale, in grado di far fronte alle diverse esigenze di innovazione e crescita delle aziende, in diversi settori.

Ed è qui che è nata l’idea meravigliosa di unire le forze con uno dei maggiori player e partner Zucchetti in Emilia Romagna, ITER Innovation di Reggio Emilia.”

Chi è ITER Innovation?

Risponde Massimo Ghirardini Ceo di ITER Innovation: “Nata nel 2005 a Reggio Emilia, da un gruppo di professionisti specializzati in consulenza e sviluppo software gestionale ERP, ITER Innovation è stato il coronamento di un sogno di imprenditoria innovativa.

Io ed il mio socio, Matteo Magnani, abbiamo da sempre desiderato sviluppare un modello di azienda etica e trasparente, che potesse affermarsi come leader nel settore del software gestionale ERP, non solo per le competenze messe in campo, ma anche per le modalità e le strutture organizzative. Volevamo creare una realtà altamente innovativa, anche nel tessuto sociale. Oggi possiamo dire di avercela fatta: i nostri primati qualitativi in Emilia Romagna ci permettono di valorizzare talenti e soluzioni, aiutando di fatto le PMI e le medie imprese di qualsiasi settore e dimensione ad aumentare la propria competitività di mercato,  progredendo nel percorso d’innovazione tecnologica a cui siamo quotidianamente sottoposti.”

Qual è il valore aggiunto dato da ITER Innovation a Elios Solutions?

Risponde Marco Bartoli: “Iter Innovation era il tassello che ci mancava, per colmare quei gap sia dimensionali che di competenze che mancavano per raggiungere l’eccellenza.

La lunga esperienza di Iter Innovation in diversi settori ci permette ora di affrontare anche progetti e realtà complesse come aziende di produzione, metalmeccaniche e terzisti ed agroalimentari tanto per citarne alcune.”

Qual è il valore aggiunto dato da Elios Solutions a ITER Innovation?

Risponde Massimo Ghirardini: “La partnership con il Gruppo Tecnocopie ed Elios Solutions sta permettendo di integrare nuove visioni e talenti all’interno del nostro tessuto lavorativo, arricchendolo di fatto con competenze  interdisciplinari. I servizi che offriremo saranno arricchiti dalla talentuosa esperienza ed entusiasmo delle persone con cui stiamo intraprendendo questo percorso.”

Quali obiettivi comuni hanno portato a questo nuovo assetto societario? 

Risponde Cristiano Taddei: “Sia con Massimo Ghirardini che con il suo socio Matteo Magnani, abbiamo subito condiviso obiettivi a breve termine, come la capillarità sul territorio attivando ben 4 sedi operative, che a medio e lungo termine come la condivisione di risorse, obiettivi commerciali e marketing che vengono ora gestiti a livello di gruppo e non singolarmente.” 

Risponde Massimo Ghirardini: “Con Marco Bartoli e Cristiano Taddei abbiamo trovato un immediato punto d’accordo nei valori di cui ci facciamo portatori nelle rispettive aziende, ovvero una naturale passione ad innovare attraverso servizi di qualità, inseguendo un miglioramento continuo, ed un’ottica di condivisione, struttura e trasparenza reciproca, che traspare anche con i clienti.”

Qual è la vostra visione futura e i prossimi traguardi?

Risponde Marco Bartoli: “Il nostro traguardo più ambizioso, che fa parte della nostra visione imprenditoriale, è quella di diventare una delle Tech Company di riferimento, non solo a livello regionale, ma in tutto il Nord Italia, in particolare Emilia Romagna, Lombardia e Tri-Veneto.”

Risponde Massimo Ghirardini: “Così come i valori, anche la visione comune di crescita ci accomuna: insieme sappiamo di poter diventare un punto di riferimento per il tessuto industriale del nord Italia relativamente ai servizi offerti.”

Come funziona la nuova struttura aziendale e quali vantaggi ne trarranno i clienti? 

Risponde Cristiano Taddei: “Ovviamente, come in tutte le aziende che crescono rapidamente, ci siamo dovuti dare una nuova struttura, nuove regole ed una organizzazione diversa senza penalizzare flessibilità e duttilità che sono sempre stati i nostri punti di forza.”

I collaboratori sono passati da 20 a 34 e sono operativi sia nelle 4 sedi di Reggio Emilia (sede principale), Parma, Modena  e Fiorenzuola D’Arda che in smart-working.

Sono strutturati in team ai quali sono assegnati compiti, ruoli e responsabilità diversi in funzione delle mansioni, delle competenze e dei progetti a cui sono assegnati, sfruttando tools e piattaforme avanzate di project management in grado di pianificare tutte le attività e renderle condivisibili con i clienti.

Risponde Matteo Magnani: “Abbiamo lavorato principalmente sul costruire una squadra, creando dinamiche positive che ci permettano il raggiungimento degli obiettivi comuni che ci siamo prefissati, valorizzando al contempo tutti i membri dei team.

Da sempre la struttura e le dinamiche interne del team sono fonte di continua riflessione: sappiamo bene quanto il benessere delle persone sia fondamentale, così come il fornire loro le migliori condizioni per lavorare in un team sereno e funzionante.

Per questo motivo, da diversi mesi, abbiamo adottato la struttura manageriale a colori e introdotto diverse modalità lavorative per garantire trasparenza, condivisione, efficienza e qualità dei progetti per i clienti.”

Quali sono i valori aziendali e personali che si vogliono trasmettere ai collaboratori a livello di nuova comunità?

I nostri collaboratori sembrano avere ben accolto questo cambiamento, visto come un’opportunità di crescita sia a livello professionale che personale, ed hanno mostrato fin da subito entusiasmo e spirito collaborativo.

Crediamo fermamente in quei valori che, attraverso una presenza costante affiancando i nostri clienti, hanno guidato la nostra crescita in questi anni.

Desideriamo trasmettere ai nostri collaboratori la volontà di migliorarsi costantemente, attraverso investimenti in formazione continua e attività di team building per rafforzare la coesione e la collaborazione sia a livello personale che professionale anche perché la nostra vera forza sono loro, non certo immobili o fredde scrivanie.

Cristiano Taddei, Marco Bartoli, Massimo Ghirardini, Matteo Magnani

Foto di gruppo coi nostri nuovi colleghi di Elios Solutions in occasione dell’ultimo evento di Team Building

iter-innovation-elios-solution-team-building-novembre-2022
    Contattaci